Supplì Carnaroli mozzarella e pomodoro

Si preparano con pochissimi ingredienti, piacciono a tutti e poi così croccanti e filanti sono una vera e propria poesia.                                                            

Ingredienti:

  • 300 gr Riso CARNAROLI BIOLOGICO
  • 250g di passata di pomodoro
  • 150g di mozzarella (meglio se per pizza) 
  •  3 uova medie
  • 300g di pangrattato
  • 1/2 cipolla
  • brodo vegetale
  • sale fino, pepe nero, olio evo e olio per friggere q.b.

Procedimento

Tritare la cipolla e farla rosolare con un filo d’olio in un tegame. Aggiungere il riso Carnaroli Biologico, mescolare e lasciare tostare a fuoco medio per circa 5 minuti.

Dopodiché versare il brodo vegetale, unire la passata di pomodoro e mescolare per bene. Proseguire la cottura aggiungendo del brodo di tanto in tanto.

Una volta cotto, spegnere il fuoco e aggiungere sale e pepe a proprio piacimento e lasciare raffreddare. Nel frattempo tagliare la mozzarella a listarelle.

Per una migliore compattezza consigliamo di cucinare il risotto il giorno prima.

Quando il riso sarà freddo e ben compatto, prelevare con un cucchiaio una parte del composto e con le mani schiacciarla in modo da allargare il riso, posizionare la mozzarella al centro e modellare il riso con le mani finchè non prende la classica forma allungata del supplì. Ripetere questa operazione fino a terminare il riso.

Passare poi alla panatura. Prendere due ciotoline, in una aggiungere il pangrattato e nell’altra le uova con un po’ sale e sbattere; Prendere un supplì alla volta ed eseguire una doppia panatura, passarlo dunque prima nell’uovo poi nel pangrattato, poi di nuovo nell’uovo e un’altra volta nel pangrattato.

Infine friggere i supplì in olio bollente e una volta pronti adagiarli su della carta per fritti e servirli ancora caldi.

Carrello